Scelti per voi

Visualizzazione post con etichetta Cicap. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Cicap. Mostra tutti i post

giovedì 27 aprile 2017

A Pavia la macchina che cura i tumori al 90% MA NESSUNO NE PARLA. Ecco i contatti e il telefono




Il CNAO (Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica) è una struttura innovativa e tecnologicamente avanzata, voluta dal Ministero della Salute con Legge n° 388 del 23.12.2000, per il trattamento di tumori radio resistenti o non operabili, mediante l’uso di ioni carbonio e protoni. Nella sala sperimentale, nelle aree dedicate e nei laboratori si effettuano anche attività di ricerca clinica, radiobiologica e traslazionale.

Sincrotrone: l’invenzione che cura il tumore resistente ai raggi x
Nonostante la struttura che ospita il Sincrotrone sia stata finanziata, in parte, dallo Stato, nessuno conosce il centro CNAO che attraverso l’adroterapia ha una percentuale elevatissima di guarigione dei tumori.*La puntata di “Report” di pochi mesi fa ha trattato un argomento molto importante e poco conosciuto per quanto riguarda la cura dei tumori.
A Pavia un gruppo di fisici e ingegneri hanno messo a punto una macchina per la cura dei tumori che esiste solo in altri tre luoghi nel mondo: Giappone, Cina e Germania.
Si tratta del Sincrotrone e cura i tumori radio resistenti.

Nella visita a Pavia il Sottosegretario Dott.Vito De Filippo (ex Governatore della Regione Basilicata) esplora le stanze in cui questo enorme macchinario viene utilizzato e attraverso il quale le particelle vengono accelerate:
 si tratta di struttura in cui viene iniettato un gas ricco di idrogeno o carbonio che crea un fascio di protoni o di ioni carbonio che percorrono questa circonferenza un milione di volte in mezzo secondo. Ad ogni giro le particelle aumento l’energia. Il carbonio richiede grandi macchine per venire accelerato ma quando arriva a colpire la cellula tumorale è tre volte più efficace dei raggi x.

Roberto Orecchia, direttore scientifico fondazione CNAO, spiega: 
“Il carbonio è più pesante e lascia una traccia all’interno della cellula. Nel suo percorso ad elevata intensità lascia una traccia tale che tutto quello che incontra, anche in questo caso del DNA, lo rompe. Questo è un tipo di danno non riparabile dalla cellula“.
Per tanto anche un tumore radioresistente può essere eliminato con gli ioni carbonio. Tutto questo sistema è stato messo insieme dall’eccellenza italiana nella fisica.

Sandro Rossi, Direttore Generale CNAO, spiega: 
il funzionamento del sincrotrone: ” Questo anello che ha una circonferenza di circa 80 metri, quando le particelle entrano in quell’anello cominciano ad accelerare e incominciano ad arrivare a circa 60/70% della velocità della luce. Quindi i fisici, gli ingegneri, selezionano l’energia giusta per arrivare dove esattamente il medico dice che bisogna fermare il fascio per trattare quel tumore“.
Con questa tecnica che si chiama Adroterapia stanno curando anche i sarcomi. “I sarcomi sono universalmente conosciuti come essere tumori radio resistenti – dichiara Roberto Orecchi – La probabilità di controllo locale con la Radioterapia generalmente non supera il 50/60%”.
Con la tecnica dell’Adroterapia, invece i dati sono più incoraggianti e arrivano all’80/85% di successo sulla malattia, in pratica significa di fatto la guarigione del paziente. Stanno emergendo anche altre indicazioni come il tumore del pancreas, che normalmente si riesce a curare nel 20% dei casi. Con l’adroterapia sono state registrate percentuali di sopravvivenza a due anni libera da malattie del 45%. Di solito tumori resistenti ai raggi x sono quelli della base cranica, tumori delle ghiandole salivari, tumori del retto, melanoma dell’occhio, e la prospettiva è quello di applicarlo anche per i tumori che colpiscono i bambini.
Oltre 600 sono i pazienti curati nel centro CNAO costruito per 150 milioni di euro di cui 95 messi a disposizione dallo Stato in base alla legge istituita dalla fondazione Veronesi del 2000.Nonostante sia sconosciuto l’invenzione del Sincrotone è orgoglio tutto italiano realizzato con l’Istituto di fisica nucleare Politecnico di Milano e l’Università di Pavia. Al progetto hanno partecipato 600 ditte di cui 500 italiane.
Come funziona Il lettino motorizzato in cui si stende il paziente come se fosse una tac è dotato di un laser con un puntamento ad altissima precisione colpisce il tumore in tante fette, come dichiara il direttore della fondazione; tali fette si scindono in un millimetro ciascuno e fetta per fetta colpisce il tumore.
Il trattamento varia dai 2 ai 15 minuti ed è perfettamente indolore.
Si curano anche pazienti che non avrebbero alternative. Purtroppo questa struttura, anche se finanziata dallo Stato, non tutti la conoscono perché non figura tra i centri di cura nazionale per il tumore. Il trattamento completo costa 24mila euro e finora solo le regioni Lombardia ed Emilia Romagna rimborsano l’intero costo della cura.
Altre regioni in Italia richiedono prima un’autorizzazione visto che molte Asl ignorano ancora il trattamento dell’Adroterapia. Purtroppo per far si che il CNAO venga elencato tra i centri riconosciuti per la cura del tumore si dovrà aspettare l’aggiornamento della legge di stabilità con l’elenco di malattie che potranno essere curate con l’adroterapia e completamente rimborsabili. Un aggiornamento che dovrebbe avvenire nell’immediato futuro visto che le persone in Italia malate di sarcomi sono oltre 4500, tutti tumori resistenti alla tradizionale radioterapia.
Il CNAO è stato istituito per volontà del Ministero della Salute e la Fondazione CNAO, incaricata della sua realizzazione, costruzione e funzionamento, è stata insediata a Milano il 21 novembre 2001, sotto la guida del prof. Ugo Amaldi. Il Centro si trova a Pavia e la sua inaugurazione è avvenuta il 15 febbraio del 2010. Nell’ottobre 2011 sono iniziati i trattamenti su pazienti volontari e selezionati dal ministero della salute. Il CNAO si prefigge lo scopo di curare i pazienti affetti da tumori solidi mediante l’uso di fasci di protoni e ioni carbonio: si tratta di particelle denominate adroni, da cui il nome di adroterapia. Nello stesso tempo effettuerà ricerca scientifica per individuare strumenti sempre più efficaci nella lotta contro il cancro.
In altri termini, il CNAO opererà a due livelli: presterà assistenza medica diretta ai malati di cancro e farà ricerca clinica e radiobiologica. Il centro funzionerà con prestazioni di carattere ambulatoriale; non sono previsti servizi di assistenza in regime di ricovero ordinario. A livello tecnologico il CNAO si avvale di un sincrotrone di 25 m di diametro, in grado di accelerare sia protoni, sia ioni di carbonio. Protoni e ioni saranno prodotti in due sorgenti, pre-accelerati da un acceleratore lineare, seguito da una linea di iniezione per il trasferimento delle particelle nell’anello del sincrotrone dove verranno ulteriormente accelerate ed estratte ad energie sino a 250 MeV per i protoni e 480 MeV/u per gli ioni carbonio. Il CNAO ha tre sale di terapia, una delle quali dotata di un sistema di trattamento con fascio sia orizzontale che verticale. In funzione del tipo di particelle utilizzate (protoni o ioni carbonio) e della loro energia, potranno essere irradiati tumori a profondità variabili da 1 a 27 cm. 

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

giovedì 9 febbraio 2017

Basta bufale.it La vergogna di Laura Boldrini che si è unita ai Troll.

L'indefinibile e inqualificabile Laura Boldrini vorrebbe far tacere con una volgarissima petizione tutte le verità delle inchieste mediche e militari, e per accreditarsi questo silenzio,queste omertà complice del malaffare e della mafia organizzata nella politica si, si avvale ovviamente dei media (criminali) di regime,dei giornali pennivendoli, e dei politici complici di attuare una normalizzazione verso certi reati sia in ambito medico,come nel caso di vaccini sporchi di metalli pesanti e tante altre porcherie e di altri reati ambientali come l'induzione di terremoti con metodi di fracking vietati in Italia e in Europa, estrazioni di gas,trivellazioni nascoste, e tanto altro. A capire tutto questo è certo per i complici che la "signora" si è scelta, tutti i negazionisti criminali del cicap! Che conosciamo ormai molto bene da anni per le varie opere di stalking nei confronti di attivisti, giornalisti di inchiesta, e dei loro vari occultamenti in vari ambiti, dai reati degli immigrati, alle negazioni di inchieste mediche sui vaccini e sulle cure efficaci alternative,insomma,si è scelta molto bene i suoi amichetti di,come si dice in Calabria,dò sgranu! (del mangiare). Ma come facciamo a tenere ancora a questa che oltre a coprire crimini contro l'umanità,sponsorizza gli stessi che dovrebbero finire immediatamente in galera con tutte le scarpe? E' capace di mettere nella sua VERGOGNOSA petizione i primi firmatari che chiamerei tranquillamente I PRIMI CRIMINALI! Paolo Attivissimo: Negazionista de Cicap con i sui compari,con i suoi  fedelissimi magnaccioni Michelangelo Coltelli,David Puente e Walter Quattrociocchi. I cardini della vergogna del web! Ma attenzione altri vergognosi criminali sono anche direttori di certi giornali, che non facendovi i nomi,sono risconoscibilissimi dai loro articoli strampalati e calunnianti verso persone che andrebbero invece lodate,ma che fare? Siamo in Italia, quando ci metteranno a tacere,incominceremo tutti a denunciare ancora di più le criminalità che copre lo Stato ormai vergognoso oltre che illegittimo, e speriamo che questa viscida,vada via il prima possibile con un voto o con altro,che fa solo schifo per tutto quello che fa. Lascio qualche link per avere una visione più completa di questi vergognosi. Qui il link della vergognosa petizione: www.bastabufale.it/ e qui i link che vi faranno certamente riflettere sulle mie parole.@ BUTAC: QUANDO GLI "ANTI-BUFALE" SONO FAZIOSI E FILOGOVERNATIVI, A COSA O A CHI SERVONO?  @   Bufale un Tanto al Chilo: Creatori di Bufale butac.it – MICHELANGELO COLTELLI e apparentamenti vari CAUSANO A VARIE AZIENDE DANNI ECONOMICI AL SOLO SCOPO DI FARE SOLDI CON LA DIFFAMAZIONE SOLO SCOPO DI FARE SOLDI CON LA DIFFAMAZIONE  @ Butac: Bufale un tanto al chilo? O mazzette un tanto al chilo? @ I DISINFORMATORI (ANCHE IN AMBITO MEDICO) IDENTIFICATI.  @ Europa: 1 milione di euro per addestrare i funzionari a fare i "troll"  @ Certi blog? Uguali ai media di regime. @ La grande mappa delle pagine complottiste su Facebook (CREATA DAI DISINFORMATORI DI REGIME ITALIANI) @ CICAP: se li conosci li eviti @ Butac et simili: Siti “antibufala” nuovamente indagati per calunnia @ Butac - Bufale un tanto al chilo. Il mercenario Bolognase Michelangelo Coltelli sporca il web di falsità DENUNCIATO! ESPOSTO PUBBLICO DEI DISINFORMATORI ITALIANI INTENTI A SPORCARE IL WEB E L'OPINIONE PUBBLICA CON VERITA' UNITE A FALSITA' A SEGUITO UNA LISTA DI NOMI NOTI E NON NOTI @ Le infinite cazzate di Paolo Attivissimo @ http://www.tanker-enemy.tv/Identified.htm  ETC ETC ETC ETC.

venerdì 4 novembre 2016

Roberto Burioni: UN MEDIOCRE MEDICASTRO MILANESE A DIFESA DELLE VACCINAZIONI

burionisansalvatoreLETTERA     1

L'IMPORTANZA DELLE VACCINAZIONI SECONDO UN TAL DEI TALI DI NOME BURIONI

Carissimo Valdo, vorrei che dessi una rapida lettura a questo articolo che ho trovato su fb, di tale dr Roberto Buironi sull'importanza delle vaccinazioni. Posto che, sulla base di quello che ho avuto modo di leggere nelle tue tesine e non solo, sono contrario ai vaccini, il problema potrebbe sorgere quando si dovrà decidere sul da farsi quando arriveranno i bambini. Non è una cosa semplicissima. C'è veramente relazione tra l'autismo e la vaccinazione? E poi, quanto è importante l'utilizzo di prodotti chimici per pulire la casa? O meglio, è indispensabile l'utilizzo di prodotti per lavar per terra ad esempio, o si andrebbe ad eliminare batteri per noi indispensabili? Ti saluto cordialmente.
Antonello

*****

RISPOSTA    1

GLI ANTIVACCINISTI SONO PERSONE OLTREMODO INTELLIGENTI

"Gli antivaccinisti, si sa, sono molto intelligenti. Ed espongono come una medaglia la frase io mio figlio non l'ho vaccinato contro nulla ed è stato sempre bene!. A parte che il concetto mi sembra simile a io guido ubriaco e non ho mai fatto un incidente, talvolta la parola gli rimane purtroppo in gola. Firmato Roberto Buironi.

UN MEDICASTRO MILANESE DI SCARSO PESO E DI SCARSO VALORE
Ma che bravo questo medico milanese! Ma che intelligente! Non ho in verità mai avuto modo di sentire qualcuno più superbo e presuntuoso e deficiente di questo soggetto che si permette di sparare sentenze contro un oceano di ricerche scientifiche che provano l'esatto contrario, sia nei fatti che nei principi. Mi spiace per chi gli dà credito ed importanza, ma siamo di fronte a un elemento che non vale letteralmente una tacca. A modo suo un eroe! Un difensore delle cause perse!

IL DR ANDREW WAKEFIELD E IL DR STEFANO MONTANARI SI VADANO A NASCONDERE
A sentire questo falso pozzo di scienza vaccinatoria, ogni Lega Antivaccinazione dovrebbe chiudere i battenti, e il dr Andrew Wakefield, uno dei medici più trasparenti e profondi di questi ultimi anni, dovrebbe, per un Burioni, medicastro di nullo valore, andare a nascondersi (vedi tesina "Manipolazioni e menzogne CDC sui legami tra vaccini e autismo", dell'8/4/16). Per non dire di Stefano Montanari, uno dei maggiori talenti italiani operanti nel settore.

SE UNO NON È DEMENTE, I CASI DISPONIBILI SONO LA DEFICIENZA O LA COLLUSIONE

Questo Buironi, medico milanese da quattro soldi bucati, si potrebbe anche salvare. Se non è presuntuoso e deficiente dal primo all'ultimo capello, è stato pagato in modo consistente dai suoi sponsor nostrani e da quelli di oltreconfine, impegnati affannosamente a non mollare l'osso. Allora lo potremmo chiamare non più deficiente ma colluso e corrotto, che suona quasi meno infamante nel mondo marcio della Sanità Pubblica. Questi sponsor non mancano mai, si chiamino SmithKline, si chiamino CDC, si chiamino Menarini o altro, sono pronti a sganciare banconote facili a chiunque sia ben disposto a spianar loro la strada.

AVREI PIENO DIRITTO DI DENUNCIARE LO STATO, LA REGIONE, LE ASL E I GALOPPINI CHE CONTINUANO A TETTARCI DISGUSTOSAMENTE SOTTO

Venire a proporre a me soggetti di questo livello mi rende ovviamente drastico e tagliente. Sono padre di due figli sanissimi e mai vaccinati che ha dovuto sopportare per anni le indebite, inique e fraudolente pressioni delle Asl. Sono un padre che avrebbe diritto a denunciare lo stato italiano e il ministero della Sanità per frode evidente e ripetuta. Sono un padre che avrebbe diritto di denunciare L'Azienda per i Servizi Sanitari N. 4 Medio Friuli di Udine.

HO IL DIRITTO DI FARE LA VOCE GROSSA

Sono un padre che avrebbe diritto di denunciare il dr Giorgio Brianti (persona strapagata e stracarica di diritti pensionistici dallo stato e, tuttora nel 2016 al suo inamovibile posto, nota bene!) ed anche i suoi lecchini di contorno Silverio Buiatti e Alessandra Boz. Giorgio Brianti che nel 10/10/01 mi impose di pagare prima la somma di 376.660 e poi di 176.666. Non faccio denunce legali ma solo denunce pubbliche basate sui fatti.

ESISTONO INDISTURBATI IN QUESTO PAESE I MANGIAPANE A TRADIMENTO

Qui parliamo di funzionari statali col fiore all'occhiello. Parliamo di una categoria che tutti conosciamo come "mangiapane a tradimento". Sarei felice che il dr Brianti mi rispondesse. Sarei curioso di conoscere il contenuto del suo super-garantito stipendio, ed anche quello della sua super-garantita pensione. Per quanto mi riguarda mai ho ricevuto una lira o un euro dallo stato italiano, pur essendo cittadino di pari diritti e doveri. Mai un assegno familiare per i miei due figli e per mia moglie, tutti cittadini italiani. Ho lavorato sempre, versando pesanti bollini Inps e pesantissime bollette Enasarco. Versando persino salatissimi contributi integrativi. La mia attuale pensione è un obolo da 700 € al mese, utile a malapena per le spese di iscrizione scolastica dei miei due ragazzi.

SOLDI INGIUSTAMENTE PAGATI IN OSSEQUIO ALLE MAZZETTE DI DE LORENZO E POGGIOLINI

Ho infatti dovuto pagare sanzioni e penali salatissime per che cosa? Per essermi rifiutato di cedere sulla vaccinazione antiepatite B, per la cui semplice firma di obbligatorietà l'ex ministro Francesco De Lorenzo, nel periodo 1982-1992 ricevette dalla SmithKline la modesta regalia di 600 milioni di lire. Sia lui che Duilio Poggiolini dg del Servizio Farmaceutico Nazionale, sono stati condannati dalla Corte di Cassazione a risarcire allo stato italiano 5 milioni di € a testa, per danni morali!

PARACULI AL SOLDO DEI PEGGIPORI INQUINATORI DEL PIANETA TERRA

Ovvio che tali sanzioni erano persino anticostituzionali, in forza degli artt 2 e 32, per i quali la legge non può violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana, per cui il cittadino è libero di provvedere alla salute sua e dei propri figli nel modo che egli ritiene più idoneo, e non nei modi stabiliti da questi paraculi al soldo dei peggiori inquinatori del pianeta. Queste cose le ho inviate per iscritto all'Asl e a chi di dovere. Ma le facce di bronzo non si scompongono nemmeno. Sono troppo abituate ad ingoiare fiele ed offese per abbozzare un minimo di reazione e di orgoglio personale.

VIVIAMO IN PIENA ED INEVITABILE SIMBIOSI CON I MICRORGANISMI

In linea generale sono ovviamente schierato contro ogni forma di sporcizia e di avvelenamento dell'aria, delle acque, dei terreni e soprattutto della coscienza. Ma non è che con l'amuchina e gli spray si risolva niente. Chi ha paura dei microrganismi e pretende di vivere in un mondo sterile è meglio che si metta il cuore in pace. Chi ha paura di batteri e di virus dovrebbe evitare il bus, il treno, l'aereo, la scuola, il teatro, l'ufficio, la fabbrica. Chi ha paura di batteri e virus non dovrebbe dare la mano a nessuno. Chi ha paura di batteri e virus non dovrebbe essere attratto dal prossimo, e i suoi eventuali rapporti sessuali si potrebbero fare sono in una apocalittica atmosfera di angoscia, con triplice preservativo e con scafandro sterilizzato alla testa.

Valdo Vaccaro

*****

LETTERA    2

METODO RIMEDIALE PER DISINTOSSICARE MIA FIGLIA DAI VACCINI

Buonasera gentilissimo Valdo, la seguo sempre con molto interesse. Non mi dilungo e vengo al dunque. Vorrei sapere se e come è possibile disintossicare mia figlia, 18 anni, dai vaccini che le ho fatto fare nella completa ignoranza, compreso il papilloma virus. Grazie.
RT

*****

RISPOSTA    2

LE NANOPARTICELLE VELENOSE DEI VACCINI SONO AUTENTICA MALEDIZIONE PER L'ORGANISMO

Ciao RT. Chiaro che tutti i veleni contenuti in quelle vaccinazioni non si sono trasformati in tessuti. Chiaro poi che non sono stati nemmeno smaltiti da un sistema renale troppo intelligente per auto-procurarsi delle lesioni interne. I veleni sono stati depositatati da qualche parte nel corpo e non se ne stanno mica nascosti e inattivi e dormienti, che potrebbe essere una soluzione positiva e tranquilla!
I veleni interni  provocano leggere fuoriuscite notturne sotto forma di crisi eliminative. Provocano pure ritenzioni idriche ed altri sovvertimenti interni.

SERVE UNA DIETA COERENTEMENTE DEPURATIVA

Giustissimo pensare alla loro eliminazione. L'unico modo è quello di adottare una dieta depurativa, ricca di succhi, ricca di acqua biologica, ricca di digestioni facili e quindi di sangue fluido e non più guasto o grasso, visto che nessuno al mondo mure di niente se non di sangue guasto, come evidenziato da Padre Taddeo da Wiesent. Camminare, respirare correttamente in modo addominale e ritmico, prendere molto sole e traspirare abbondantemente sono di grande aiuto alla fase depurativa.

Valdo Vaccaro valdovaccaro.blogspot.it

Creatori di bufale allo sbaraglio.




Eh bravo! Complimenti!!! Peccato che la disinformazione in Italia sia lei. 



Michelangelo Coltelli, veditore di Bijotteria a Bologna e fondatore di BUTAC
 Diffida dai “sedicenti” esperti che come cani pastore ti mettono in riga demolendo ogni pensiero diverso dalla quello imposto dai media La scienza è infallibile. Questo è innegabile. La propaganda non è scienza ma solo lo specchio del sistema.

Qualcuno conosce il sito Bufale un tanto al Chilo? Anche se sarebbe meglio chiamarlo: Propaganda un tanto al chilo

Leggendo quello che vi si trova scritto il messaggio è chiaro:

– I vaccini fanno TUTTI bene (appoggio alle case farmaceutiche)

– Non dobbiamo uscire dall’Euro (appoggio alle banche)

– L’omeopatia è una falsa scienza appoggiata dagli stupidi (appoggio alle case farmaceutiche)

– La vitamina C non fa così bene (appoggio alle case farmaceutiche)

– L’ISIS non è stato finanziato in nessun modo dagli Stati Uniti (appoggio al sistema politico/Illuminati)

– Quello che il sistema dice sull’11 settembre E’ TUTTO VERO (appoggio al sistema politico/Illuminati)

– Diffamazione contro i vegani (crea divisioni e mina la libertà di pensiero)

– Appiccica “etichette” svilenti a tutti coloro che pensano in modo indipendente dal sistema di controllo, es: complottisti, antivaccinisti, animalisti, ambientalisti…(crea divisioni e mina la libertà di pensiero)

– Tutte le cure alternative per il tumore sono “bufale” (appoggio alle case farmaceutiche)

– La marijuana a scopi terapeutici fa male (appoggio alle case farmaceutiche)

– Il metodo di Bella è una bufala (appoggio alle case farmaceutiche)

– Le celiachia non è in alcun modo influenzata dai diserbanti della Monsanto (Appoggio alle multinazionali)

– Gli studi sul Ph e sulla sua incidenza nei casi di tumore sono “bufale” (appoggio alle case farmaceutiche)

– Chi si oppone al sistema di controllo è un “UTONTO: un mix tra “untore” e “tonto” (appoggio al sistema politico/Illuminati)

– I parlamentari Italiani non sperperano i soldi dei contribuenti (appoggio al sistema politico/Illuminati) e chi più ne ha più ne metta…

Bugie in 4 STEP

Ecco come Bufale un tanto al chilo “smentisce” verità scomode.


1) riporta un fatto Viene riportata la notizia contraria al sistema


2) identifica un portavoce della notizia Viene identificata un portavoce o sostenitore della notizia. In genere se la notizia ha molti sostenitori, anche appartenenti fonti “ufficiali” o riconosciute dal sistema, viene scelto l’anello più debole.


3) diffamazione personale della fonte Viene diffamata la fonte sul piano personale: “non ha studiato”, “non ha fatto…”, “non è riconosciuto” ignorando il messaggio che porta e sopratutto ignorando le prove scientifiche che hanno portato all’origine della notizia.


4) viene passata la propaganda A quel punto si riporta “fonti ufficiali”, studi “attendibili” che dicono l’esatto opposto. Senza in realtà provare niente.



Questo schema, usato in genere dagli avvocati per demolire la controparte, è il metodo BASE per convincere tutti della bontà delle notizie offerte dal sito. Bufale un tanto al chilo smentisce le notizie per poi non dare spiegazioni per quello che succede Ma sopratutto… Gli autori di Butac non si pongono mai nella condizione di dover giustificare quello che dicono: prevalentemente attaccano sul personale, denigrano gli altri senza metterci la faccia (nessuno sa chi sono) e senza portare prove scientifiche.
O meglio si rifanno alla propaganda delle grandi lobby farmaceutiche o ad analisi in laboratorio di parte.

E’ un po’ come dare del complottista a chi dice che fumare fa male riportando “attendibili studi scientifici” fatti dalla Malboro.
Le prove che portano hanno se mai lo stesso valore di quelle che confutano.

Come funziona la disinformazione di butac
Viene scritto un articolo in cui si mette in dubbio il sistema, in questo caso la medicina e l’effettiva utilità della chemioterapia.
Entro massimo un mese viene scritta una smentita (pagata da Big Pharma o dal migliore offerente) in cui viene sbugiardata la notizia.


Per essere sicuri di posizionarsi sui motori di ricerca, esperti usano le stesse parole chiave dell’articolo originale.
A questo punto facciamo noi alcune domande


Chi finanzia il sito?
Chi è che paga lo stipendio a questi “esperti del sistema”?

Scrivere una mole così elevata di articoli, fare “ricerche” online porta via molto tempo. E’ un lavoro a tempo pieno.
Chi è il committente? Come mai si nascondono dietro nickname?

Se il fine ultimo, del sito fosse “trasparente”, come dicono gli autori, non avrebbe senso ha nascondere i nomi degli “esperti” dietro nikname senza dare la possibilità di contattarli.


Cosa fa (in generale) un sito Influencer Un sito generato per influenzare le masse, pratica comune e legittima nel marketing digitale, in genere si appoggia ad un sito-dominio molto ben posizionato sui motori di ricerca.


Un sito influencer, deve apparire slegato ed indipendente da chi effettivamente lo finanzia, altrimenti appare come marketing puro


Un sito influencer, spesso ha un listino in cui mette in vendita i suoi servizi: – un articolo – una serie di articoli – un canale dedicato Tutto questo in base da quanto si vuole spendere


Un sito influencer, ha un team dedicato per la pubblicazione di materiale e per rispondere ai commenti in tempo. Un sito influencer, offre un posizionamento SEO (sui motori di ricerca) spesso per silurare i competitor (ossia gli antagonisti) su determinate parole chiave.





dIffidate dell'informazione






Vi ricorda qualcuno? Cosa si dice di Bufale un tanto al chilo


Indagini in corso dalle procure di Bologna e Firenze stanno esaminando quando sia il danno economico che gli autori, uno identificato come Michelangelo Coltelli, hanno causato a diverse aziende – al solo scopo di fare soldi con la diffamazione.

La procura della repubblica di Bologna ha aperto un fascicolo di indagine nei confronti dei responsabili del sito Bufale un tanto al chilo (butac.it) ipotizzando i reati di diffamazione mezzo stampa, calunnia e stalking nei confronti dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente e del suo presidente Lorenzo Croce che ha presentato formale denuncia alla procura della repubblica di Bologna Animali Ambiente


E’ stata presentata una querela a Butac.it per Diffamazione a mezzo internet in riferimento alle false notizie pubblicate sul sito www.butac.it su mistacco.it e sull’ ideatore del sito Mistacco.it



Chi sono gli influencer?


Dare una definizione esatta di influencer è piuttosto complicato. La “materia” è troppo recente e gli esperti del settore non sono ancora giunti ad un accordo sul tema. Possono coesistere diverse specie di influencer.


C’è, ad esempio, la celebrità, seguito a volte da milioni di utenti capace di smuoverne diverse migliaia ad ogni tweet o post scritto; c’è l’autorità, la cui opinione è considerata come fosse oro colato; l’attivista, invece, è capace di creare potenti movimenti d’opinione attorno ai temi che tratta, riuscendo a mobilitare migliaia di utenti attorno a campagne politiche e sociali; il connector, invece, si segnala per la sua capacità di creare collegamenti tra i diversi settori, riuscendo a cogliere trait d’union invisibili ai più.


Da non sottovalutare, inoltre, la figura dell’analista, i cui punti di vista sono ritenuti da tutti credibili e affidabili.
fonte: http://www.fastweb.it/social/chi-sono-gli-influencer-e-come-scoprirli/la UE paga influencer con i nostri soldi per creare disinformazione


E’ stato stanziato un milione di euro per addestrare queste persone, che presto invaderanno il web per denigrare e contrastare coloro che “osano” criticare l’euro, tramite commenti sui social network e sui blog Scrivere “uscire dall’euro”, “MES”, “fiscal compact”, “ritorno alla lira” o altre parole ad alto rischio di critica attirerà subito gli esperti del caso, quelli bravissimi a sfottere, deridere, insinuare, insomma a buttare tutto in caciara.




Troll professionisti.


L’ha scoperto il Telegraph, che racconta come l’Unione Europea si stia preparando alle elezioni del prossimo anno cercando di preservare se stessa e le proprie istituzioni investendo qualche milione di euro allo scopo. Così l’articolo: “Particolare attenzione sarà prestata ai Paesi che hanno sperimentato un aumento dell’euroscetticismo“, dice un documento confidenziale dello scorso anno.


“I comunicatori istituzionali del Parlamento dovranno avere l’abilità di monitorare le conversazioni pubbliche e il sentiment popolare, per capire gli argomenti di tendenza, e avere la capacità di reagire velocemente, in un modo mirato e rilevante, unendosi alla conversazione ed influenzandola, per esempio, fornendo fatti e distruggendo miti.” Il training per i funzionari comincerà questo mese.


fonte: http://www.nocensura.com/2013/02/arrivano-gli-influencer-pagati-dallue.html


La disinformazione di Butac fa passare per verità Notizie palesemente false mentre fa passare per disinformazione Ciò che corrisponde al vero. Pasquale Ferorelli.it tratto da sciechimicheinformazionecorretta.blogspot.it

domenica 21 agosto 2016

I DISINFORMATORI (ANCHE IN AMBITO MEDICO) IDENTIFICATI.


I DISINFORMATORI (ANCHE IN AMBITO MEDICO) IDENTIFICATI.






ATTENZIONE! Foto, nomi e dati di questa pagina sono facilmente reperibili da tutti sulla Rete (Facebook, centri universitari, archivi pubblici etc.) e quindi non vìolano in alcun modo la legge sulla tutela dei dati personali.







Abbiamo deciso di rendere pubbliche le informazioni a suo tempo fornite alla Magistratura, poiché siamo consapevoli che il noto stalker, diffamatore di professione, dispone delle sue coperture in alto loco, per cui questo documento non potrà essere più limitato ad una stretta cerchia di toghe, ma è, da oggi, pubblico. Coloro che proteggonoFederico De Massis alias Task Force Butler e gli altri suoi sodali, sappiano che nulla sarà più possibile insabbiare.

PERCHE' TASK FORCE BUTLER E' DE MASSIS FEDERICO

:: FOTO DI GRUPPO :: :: Che cosa ne pensa il Garante ::
TROVERAI SEMPRE QUALCUNO CHE TI SPIEGHERA': "SONO SOLO SCIE DI CONDENSAZIONE! STUDIA LA METEOROLOGIA, BOCCALONE!".
Paolo Attivissimo - Giornalista (eSSSe), Paolo Toselli (C.I.C.A.P.) alias axlman, Marko Germani (Markogts), Steno Ferluga - Presidente del C.I.C.A.P., Michele Galloni - Geologo - Consulente ambientale (Hanmar aka hanmarit), Giovanni Giuliana (La tigre della malora - admin del forum di Marco Travaglio), Marco Capuzzo (Kash), Giuseppe Greco (Juleps), Davide Nores Cerfeda - Milestone Chemists - (Nores), Fulvio Turvani - Pilota(Orsovolante alias planando64), Massimo della Schiava, detto "tartaglia"- Geologo (Il Fioba),Massimo Santacroce (cieliazzurri), Carmine Colleuori (Cagliostro), Roberto Galli alias Il Peyote, Luciano Bragalone - Pilota (Brag), Riccardo Cassinis- Robotica (Nonnob - Riccardo D.O.C.), Aldo Bulgheroni - MD-80 staff, Andrea Salsi - coordinatore C.I.C.A.P. del gruppo Emilia Romagna (Darkskies aka MarcoVi), Alberto Gaudio - Geologo, Maurizio Morabito, Simone Angioni - Chimico - coordinatoreC.I.C.A.P. Lobardia, Silvano Fuso - C.I.C.A.P., Davide Maggio - Pilota (peev_agliato alias peev_delta_mike), Zeno Guarienti - MD-80.it staff, Gianni Comoretto - C.I.C.A.P., Paolo Toselli - C.I.C.A.P., Claudio Pasqua, Roberto Pasini (Orboveggente), Francesco Sblendorio - procacciatore corsisti C.I.C.A.P., Pier Luigi Torreggiani - Geologo (riosaeba, gg), Gianni Comoretto - astronomo osservatorio di Arcetri(C.I.C.A.P.), Andrea Doria (Strakkino dolce), Claudio Casonato, Alessandro Falcone (Aleks Falcone),Enrico Nigrelli - N3C MODELLI, Angelo Nigrelli &Teresa Barazzetti- TIPOGRAFIA NIGRELLI - Sanremo (IM) Via Pallavicino 33-35 (Wasp-Leoniero-Lishbet, Italo Moretti, Giuseppe Cirone, Beppe Ciro), Teresa Barazzetti in Nigrelli, Domenico Tangredi, Maurizio Federici, Simone Pompei (SimoneTS aka Simmonsstummer), Angelo Scotto(skeight), Mauro Ligabue (Servizi investigativi - Treviso), Francesco Meattini, Vera Gentinetta, Ettore Giosuè Trozzi (aspirante giornalista), Luigi Conte(promotore finanziario) Alessandro D'Amato alias gregorj vakulinciuk (aspirante giornalista - giornalettismo.com), Phil Elmore, Paolo Bertotti aliasSkure alias Photobuster (fotografo -Trento -C.I.S.U. fotobertotti.it), Marco fratti (Marco Fratti S.A.S. di Fratti & C. Campogalliano, Italy), Gian Marco Tedaldi (amiciamici.com), Pietro Di Giorgio (giornalettismo.it), Claudio Longagnani alias longaclimb, Simone Colautti, Admin della pagina Facebook "Segnalate e denunciate Tankerenemy", Domenico Pasquariello (C.E.I.F.A.N. http://ceifan.org), Andrea Tedeschi (fotografo), Diego Poiatti (cosenascoste.com), Roberto Podestà -ENICHEM (mastrociliegia, detto anche "chimico senza nome"), Gabriele Borra (henry62), Luca Poggi (Sir Edward), Leonardo Salvaggio (Hammer), Graziano Bergnach, componente del C.I.C.A.P., uso ad infiltrarsi nelle conferenze, spacciandosi per attivista, Paolo Emilio Vagliato alias pev-agliato (C.I.C.A.P.), Paolo Emilio Vagliato alias pev-agliato (C.I.C.A.P.), Giuseppe Greco (C.I.C.A.P.), Marco Visella, Paolo Augusto Gatti, Marco Guarisco, Mauro Toffanin, Andrea Murgia(meteogiornale.it), Federico Giunta (Focus), Gian Mattia Bazzoli (Focus), Federica Ceccherini (Focus), Massimiliano Sala (Focus), Dario Passaro (Focus), Giacomo Bonacini (Focus), Laura Corbetta (BonsaiTV), Matteo Boglione (genxha -inuyasha@mad-design.net), Davide-Nores Cerfeda (Regista ed attore), Vittorio Mazza, Tristano Ponzi, Michele Agnoletto, Vile Caradonna, Antonio Vecchi, Claudio Longagnani (alias longaclimb alias Claudio Termografia - tecnico termografico - reamodena.com), Luca Girau alias TankAlliance-luca88sd-Luca88 (luca.88sd@live.it),Fulvio Stel (ARPA), Emanuele ed Anna Atzori (ufoonline.it - CICAP), Fabio Pulvirenti (C.I.C.A.P. - Fisico - Università di Catania (INGV), Francesco Grassi (C.I.C.A.P.) alias Gucumatz,Massimiliano Gaetano (Meetup David Icke), Damiano Venturin alias Divilinux, Michele Biemmi (Acarsterminator),Andrea Rampado - Biokavitus s.r.l. - alias Armando de Para(admin del forum Nexus nonché stretto collaboratore di Tom Bosco), Emiliano Luisi, Gian Piero Biancoli, Massimo Staccioli alias ufologo555 (Ex Sott/le Aeronautica Militare radarista - Difesa Aerea - Basi Intercettori Teleguidati della 1° Aerobrigata Missili), Giuliano Marrucci (giornalista della trasmissione di regime "Report", condotta dalla giornalista Milena Gabanelli),Mauro Gentilini (giornalettismo.com) alias Brain_use alias Ermete Braini, Diego Vianello alias psionic(d_psionic@libero.it), Luca Gallanti alias McG (luke.mcgallant@gmail.com) Milano, Enrico Dugheria (dipendente ministeriale), Alessandro Longo (giornalista), Damiano Iovino (giornalista di Panorama), Gianluca Nicoletti (Radio 24 - Il Sole 24Ore),Antonio Vecchi alias Ed Wood(http://www.adsimple.org/anto.vecchi@gmail.com - WHOISdel dominio non rinnovato), Andrea Gangini (Gangio), Federico Stirano (Politecnico di Torino), Rinaldo Lampis (WHOIS), Ernie Lee (Gunn H.S. - Palo Alto High School Coach) aka ernietube1 e erniepond1 (arowanafishes.com - erndog@alumni.princeton.edu - erniemac@comcen.com au), Nicola Rizzo alias kash, Marco Capuzzo alias tripponzio, Franco Battan (Merano) alias Frankbat (sviluppatore software S7/PCS7 SIEMENS - Wonderware -Invensys- Intouch presso MonsantoEMC Electronic Materials), Romeo Gentile alias LeFouReloaded (Università di Pisa - TD Group), Massimiliano Bernabovi - Doppiogiochista/infiltrato/falso attivista - email: spriggan74@virgilio.it, Vincenzo di Gregorio alias Kingleo, Massimiliano de Capua alias masdeca (cantante solista nel gruppoOctave), Daniele Montanino (Underek) PhD, Staff researcher @ Università del Salento, Lohana Sartori alias La Randagia- Albavilla (Como), Emanuele Nestor Carnevali, Riccardo Deserti (Videomaker - riccardodeserti.it - Ravenna), Fabrizio Leone aliasPallequadre alias Leone, Ennio Borni (Genova) alias max cady, Stefano Petrò alias stebondage (pedofilo), Paolo Augusto Gatti, Luca Menichelli (vicepresidente Abruzzo-Molise C.I.C.A.P. alias Keyser Söze - Vasto - Chieti), Giovanna Bosco, Salvo Di Grazia aliasMedBunker (ginecologo), Giuseppe Greco, Giuseppe Civitella, Fabrizio Scaranello (Cuneo) alias The Crewalias Sbudellorum (componente del club Bollenteros CFH - BJ32802 e del Gruppo Cinquestelle - Medico), Carlo Neo, Annamaria Pace, Vittorio Mazza, Emanuele Maiolino (Elicotterista A.M.), Stefano Bragalone (pilota Alitalia), Marco Bizzozero (SEVESO) alias Stupor Mundi 83, gestore del sito "Sinistra Ecologica Libertà" (Geologo), Roberto Paura alias oppard - osservatorioapocalittico.it(reclutatore disinformatori a stipendio), Rosalba Cocco alias maestrarosalba - insegnante scuola Primaria - Guspini (Cagliari), Peppe Caridi (meteoweb.eu), Fabio Mortari alias Creedence alias Fabio Eclisse - RIMINI (informatico), Michele Messina (studente presso il Politecnico di Milano - corso di Ingnegneria Aeronautica) alias Simplicioalias Ser Ciappelletto, intestatario del sito di disinformazione eclisseforum.it, Andrea Corigliano (meteorologica.it), Peppe Caridi (meteoweb.eu), Roberto Falvella (ambientalista... Peacelink.it), Alessandro Marescotti (direttore di Peacelink.it), Francesco Iannuzzelli alias warlink (Peacelink.it), Luigi Minichiello alias Luizminn,GiandoSax alias Giandomenico Mura - Impiegato (Sax tenore nella banda musicale "Felicino Mibelli" di Olbia) - email: giandosax@hotmail.it, Guido Bertolino, Stefano Bagnasco (C.I.C.A.P.), Daniele Tona (Scienza facile), Marco Bizzozero, Giulia Cecconi (Medicina e Chirurgia Pisa), Andrea Taini alias Pluto (Netzach Srl - Romania), Valeriano Rampin alias vale56 (sistemista informatico presso Unicredit), Corrado Giuliani, Mattia Butta, Davide Gamba Cravero (graffitaro), Fabrizio Marsano alias Tricio De Tricis (Imbianchino), Domenico Delli Compagni alias dellimellow, studente in Giurisprudenza (Teramo), Alessandro Madeddu (Teoria politica - CICAP - Pavia), Marco Verona alias Michele Crasso aliascrasso4831za - ARKSTUDIO-RENDERING.COM, Emiliano Giulianini (Parrucchiere),Daniele Metelli alias Dany80 alias Harry Potter 2, informatico - Palazzolo sull'Oglio (BS), Giuseppe Civitella alias effe alias Mistral570 (Pilota Alitalia - Alitalia c.e.d. utd), Fabio Ricco "The Black Cat" alias "FabiusWong" alias fabulousrich (Boccadasse, Genova), Davide Riva alias Fabio alias foxtrotindiagolfalfa, Magadino, Canton Ticino (CH), Tommaso Celli alias Hodraghar (Consorzio Per Il Sistema Informativo), Alfonso Dell'Accio alias "el clandestino", Fabrizio Di Marco alias Les Cobra, Andrea Galassi - Ingegnere meccanico (L'Aquila), Dr. Enrico Ricciardi(Dirigente Medico - Unità di Valutazione Multidisciplinare -Coordinatore UVM AziendaUSL 3 - Pistoia), Elena Valentina Tinjala (nata in Romania, vive a Vicenza),Nicolas Colas Bagnoli (Osservatore Meteo presso ENAV S.p.A.), Nicola Chemelloalias Nico Murdock (Consulente forense - Treviso), Salvo di Grazia aliasMedbunker (medico Ginecologo socio C.I.C.A.P.), Stefano Luciani (Roche biotecnologie) alias eSSSe alias stefano67 alias lemoste (steluci@gmail.com), Mario Delai (Aeronautical meteorological observer presso ENAV), Mick West(contrailscience.com), Vincenzo Angelucci (Consulvendite & Associati), Gianluigi Gatti alias deepcon, Massimo Cagliero, Luigi De Conti alias cirubit (regista e sceneggiatore), Francesco Marchionna, Vincenzo Mallo, Andrea Cardini, Scott Brando, Massimo Maugeri, Alberto Belfiori (Esperto Assistenza al Volo presso E.N.A.V. S.p.A.),Wolf alias Gabriele Vissio, Bosk alias Ezio Boscani, Michele Guetta (Owner presso Saccon & Guetta S.r.l. Engineering), Nicholas Lonack o Nicholas Fermin (National Nuclear Security Administration), Alessandro Sabatino (Ph.D. Strathclyde University), Giancarlo Mostachetti, Gabriele Profita alias gabrielex (fotografo),David Cartei alias matrixdave (Tutor - Wall Street Institute), Clemente Elis Aceto (consigliere comunale comune di Asti), Diego Scagliarini (Pilota), Alberto Cherchi (Salumiere - Oristano), Giuseppe Bondoni (CICAP), Valentina Murelli (vicedirettore di OggiScienza), Federica Sgorbissa(direttore di OggiScienza), Silvano Cavallina (ACP Group S.r.l. Bologna - Antenna CICAP Emilia Romagna) Rudy Bandiera (giornalaio-ista), Massimo Del Guasta (Istituto Fisica Applicata CNR - Bologna), Serena Giacomin (fisica dell'atmosfera -Classmeteo), Claudio Casadei alias "Claudio Bonsai" alias "mister anti massa", Michele Becchi,Gigi Cappello (C.I.C.A.P.), Max (Butters) Lanzillo, Fabio Eclisse alias Creedencealias feclisse (admin eclisse forum), Marco Bizzozero alias Bizzo, Federico (Jock) Corradini (vigile del fuoco - Crema), Fabrizio Pinna, Fabiano Galli, Nicolò Mascheroni Stianti (EVP presso Class Meteo - The Weather Channel), Andrea Imperiali alias Adam Kadmon (Mediaset), Pierluigi Battista (giornalis...laio-Corriere.it), Cristian Ercolano alias Ufologando,Michela Bernini (Tecnico Amministrativo Università degli studi di Perugia), Luca Quarti (commesso-Biella), Valerio Chiodelli (Independent Aviation Contractor - Verona), Aldo Russo (aspirante doppiatore), Nicola (Blondie) Caffarella, Riccardo Lo Zupone (Architetto), Adalberto Maria Tassi, Addetto Stampa del Nucleo ANCSABAUDIA147 (pilota), Alice Sacco alias Nordlys, Giuseppe D'Abrosca (Agente di Polizia penitenziaria presso il Tribunale di Sanremo), Alberto Macaluso, Paolo Andrea Bacchi Mellini (giornalista-editore), Nicola Screpanti, Maria Ayla (Donai),Maurizio Baldicchi (National Aeronautics and Space Administration - NASA), Nicola Tomarelli, Roberto Duria alias freeanimals, Marc Ostan alias 619DBFT (QA Engineer presso Whitewater Technologies - Israele), Luca Fedele Falcone alias Falco(Pinerolo-TO), Tullio Ferracciolo, Alessandra Cristofari, Salvatore Previti (Analista Programmatore), Francesco Alessi, Gabriele Casagrande, Massimo Baldan alias brother fang (Mestre), Gianfranco Costamagna alias Locutusofborg, impiegato presso ISMB, Alessandro Mattedi (italiaxlascienza.it), Mauro Orlando,Gino Cardarello, Bernardino Provenzino alias David Fodder Beloved, Luca Menichelli (C.I.C.A.P.), Michela Bernini D'Anesio (Infermiera), Marina Zanardo, Gianni Zoccheddu, Elena Porcelli(Giornalista-Uni Milano), Alessandro Sabatino(Giornalista sportivo), Daniele Gallesio (Ingegnere elettronico), Cristina Di Pietropaolo alias Kaytria,Lorenzo Cicchi alias cicchilore (Istituto Universitario Europeo-Firenze, IMT), Alessandro Staro (Alex TheMod), Francesco Fidora alias "Il Fizu", Alberto Sofia, Stefania Carboni, Igor Venturini, Luca Pierangela, Alessandro Santarini (Aeria Games & Entertainment), Franco Petrucci, Tommaso Iacoboni, Luciana Dente, Simone Larini (Architetto - Consulente Ambientale), Antonino Iacona(Ginecologo), Gabriele Vandini (Gabbry), Franco Baiocchi (Giornalista-Teramo), Daniele Sensi(Giornalista de L'Espresso), Gabriele Bindi (giornalista-Terra Nuova Edizioni), Nicola Screpanti, Fabrizio Repetto (Club Modellistico Genova Est), Vera Gentinetta, Oliver Melis, Cesare Vola, Massimiliano Bellisomi,Federico Buscemi, Antonio Pastorivo, Davide La Rosa, Gian Alfonso Pacinotti alias GIPI (regista e attore),Davide Occhicone, Dario Custagliola, Antonio Plescia, Diego (Daken) Filipponi, Jacopo Todaro, Gabriele Manfrè Scuderi, Francesco Matteuzzi, Federico Penco, Sara Giorgi, Davide Manna, Nicolò Armonini, Sonia Trice, Marco Montanarella, Paolo Tramontano, Gino Pino, Giorgio Salati(Sceneggiatore), Filippo Scòzzari, Christian Surchi,Maurizio Komar, Francesco Rossetto, Federico Bertoli, Sergio Orrù (farmacista), Daniele Addis(Giornalettismo), Davide Cosci, Silvano Cavallina,Simone Fagioli (Consulente per enti pubblici e privati - Bologna), Lucio Satta (fotografo free-lance - Cagliari) alias MrSatanasso, Cristian Mazzoccolo (lavora presso Caritas), Lorenzo Bonifacio (Engineering Designer), Marco Preve (Giornalista di Repubblica.it), Giuseppe Smorto (Direttore di Repubblica.it edizione ligure), Carmen Scotti (Giornalista della testata "Cronaca vera"), Vanessa Cardarello, Daniele Del Mastro, Alex Perotti (GM Servizi Srl-IMPERIA), Brian Astraldi (educatore-Camporosso), Nicoletta Boido,Gabriele Biorci, Mario Saverio Donazzi, Marco Mucciarelli (Direttore Centro Ricerche Sismologiche presso OGS), Alfio Visalli, Luciano Manna, Andrea Bovolenta, Maurizio Di Lorenzo, Emanuele Serini, Sarah Russo, Daniele Bellocchio, Giovanni Bonechi, Michele Asciutti, Luciano Manna, Maurizio Baldicchi,Mauro Casu, Silvia Di Vincenzo (Universita di Pisa), Luca Cassanego, Alice Riva, Paolo B. Pala, Emanuele Damiani,Giuseppe Losurdo, Stefano Valerio, Marco Bruschini, Alessandro Taccini,Orietta Bruzzone, Gianni Muratorio, Maddalena Mariano, Silvio Piazza, Vanessa Cardarello, Stefano Arciero Terzo Orecchio, Michela Bernini D'Anesio, Alberto Marotta, Federico Scura, Silvio Castelletti, Gareth Giacomo Lazzari, Antonio Minerva, Marzia Caleca, Fausto Ruscitto, Beatrice Fuochi, Fabio Ribolla, Giuseppe Muroni, Pietro Putti, Simone Bollarino, Eugenio Mastroviti, Stefania Sechi, Alex Della Vecchia, Daniele Montanino, Marco Mucciarelli (CNR), Elena Porcelli, Francesco Priore (Jöns), Bartolomeo D'Addario (ANFE Associazione Nazionale Famiglie Emigranti - Colombia), Tommaso Guglielmi, Jacopo Tellarini,Luca Guiso, Simone Sferlazzo (Alitalia), Andrea Francesco Gaudino, Mirko De Rosa, Eugenia Tognotti (Docente di medicina università di Sassari),Silvia Bencivelli (giornalista freelance), Fabio Giovagnorio (E.N.A.V.), Domenico Giardina (giornalista sportivo), Marco Martinelli,Costanza Baldi, Fabio Giovagnorio (E.N.A.V.), Massimo Ronca, Francesco Baraldi(Babbi), Andrea Cesaro, Gian Paolo Vicentini (metal hand-worker - Bologna),Giacomo De Pietro (Fisico - Università di Pisa), Daniele Zavattini, Stefano Cabras, Alessandro Cauzzi, Andrea Conti (Aeronautica militare), Stefano Lazzerin, Francesco Matano alias Frank Matano (conduttore televisivo - Le iene-Italia Uno), Loris Londrillo, Raniero Bordon (avvocato), Nico Caffarella, Elena Caracciolo (Giornalista freelance), Federico De Massis alias "TASK FORCE BUTLER" alias "Alfio Alberti", Gianni Barbacetto (Il fatto quotidiano), Paolo Marani, Rosa Contino (Antenna CICAP Brescia - ?ATA presso Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca), Giancarlo Ruberti, Simone Lolli (Research Associate presso Goddard Space Flight Center), Flaiminia Sabatello, Federico Acquarone, Andrea Noli, Francesco Saggese alias Frigerio, Morena Salmonella Gallini, Filippo Pellicciari, Monica Visetti, Antonio D'Alessandro, Fabio Donnini, Dario Piraino,Barbara Pisu, Alessandro Cibaldi alias Il Ciba, Stefano Moretti, Massimo (Gaetano) Romano (Comandante Arma dei Carabinieri), href="https://www.facebook.com/paolo.delmanzo" style="font-weight: bold;" target="_blank">Paolo Del Manzo, Giuseppe Bondoni, Piero Giorgi, Fiorella Prenna (Insegnante di scuola superiore),Adriano Capasso, Sandro Cantoni (Geologo), Edgardo Buonaguidi (meteorologo),Luciano Di Tizio (collaboratore del C.I.C.A.P., giornalista, erpetologo, Presidente WWF Abruzzo), Marcello Lambiase (Unicredit), GaetanoFiorentino alias Giovanni Marescotti alias Maria Pia Lai (industria farmaceutica), Laura Marchesi, Riccardo Bucciero, Riccardo Poli, David Parenzo e Giuseppe Cruciani (Radio24), Ilaria Orrù (Aspirante giornalista),Davide Falcioni (aspirante giornalista), Mario Armellini (AIRC), Paolo Moneta, Andrea Conti aliasIl Conte (Aeronautica militare), Giancarlo Modugno(InMeteo.it), Emanuele Di Bello, Maura Carotti,Alessandro Arcuri, Alessandro Gargiulo, Virginia Micagni alias Devadasi, Daria Bignardi, Matteo Renzi,Alessandro Martorana, Stefano Moriggi (storico e filosofo della scienza), Gianluca Nicoletti ("giornalista"),Silvio Lamberti, Paolo Moneta, Laura Tonini, Saverio Tommasi, Matteo Martini,Fulvio Sparapani (Marina Militare Italiana), Carlo Gubitosa ("Giornalista"), Maurizio Nesti, Claudio Della Volpe, Loredana Fantini, Chiara Benetti, Mirco Vacca,Alberto Orengo, Jack Mangano, Pasquale Di Molfetta (noto come Linus), Nicola Savino, Fabio Govagnorio(E.N.A.V.), Maurizio Donarelli, Alessandro Bertola, Guido Botteri (meteorologo), Dean Buletti(Regista/videomaker, giornalista), Federica Sciarelli (Giornalista - RAI 3), Davide Vigna Medich (geologo), Giancarlo De Gregorio, Sebastiano Cascone, Tomas Vecchia, Bruno Tinti, Flavio Rosati, Michele Cavallucci (Protezione Civile-Perugia Meteo), Franco Iosa (Aeronautica militare), Bruno Bertocchi (pilota), Michele Comai, Loretta Menchini, Laura Tositti (Dipartimento di chimica Bologna), Andrea Tapparo (Dipartimento di scienze chimiche Padova), Stefano Melada (Disinfection and sanification technologies), Marco Bianchini alias "Bradipo" (C.N.R.),Michelangelo Coltelli alias maicolengel alias Valter Settepuntosei, David Suzuki,Ian Hanington, Luca Tarli (pilota), Martino A. Aracri,Armando De Vincentiis (C.I.C.A.P.), Alessio Porcacchia alias Ian numero 6, Michele Linari aliasLinaiago (Autista soccorritore 118), Loredana FANTINI, Arnaldo Iodice, Stefano Dalla Casa,Giacomo Maizza, Sandro Iannaccone, Paolo Ruffini, Bernardo Paoli (Psicologo), Alessandro Gazzera (giornalista), Filippo Thiery (meteorologo),Ubaldo Simonetti, Giovanni Bassetti (perito forense), Carlo Alessi (Sanremonews), Valeria Sinisi,Gianluca Zamagni, Daniela Porcu (Farmacia Porcu), Andrea Favilli (Tecnico presso Meridiana maintenance), Davide Borghi (6° STORMO "DIAVOLI ROSSI" GHEDI - AERONAUTICA MILITARE ITALIANA), Paolo Moretti (ASL2 Savona),Fabrizio Benedetta Saburri (Arma dei Carabinieri), Marco Dambrosio alias Makkox(fumettista), Paolo Costa (World Health Organization), href="https://www.facebook.com/marco.rabito.9" style="font-weight: bold;" target="_blank">Marco Rabito (meteorologo aspirante), Stefano Bonazzoli (Medico generico - Pesaro), Fabio Gervasi (Speaker radiofonico), Federico Baglioni(italiaxlascienza.it), Carlo Ciarrocchi, Massimo Teodori, Massimo Bordin, Giuseppe Didiano, Lorenzo Bertonialias loreberto alias Nomen Numen (Tenente di Vascello-Marina militare italiana), Daniele Barbi, Flaminia Sabatello,Angelo Ruggieri (Meteorologo), Paolo Papi (giornalista), Nicole Ticchi, Mauro Casciari (Le Iene), Matteo Colombani, Davide Montana, Edoardo Busti, Luca Minati (C.N.R.), Stefania De Angelis (Ufficio generale per la Comunicazione dell’Aeronautica militare), Giovanni Villino, Andrea Bonvicini alias Bonvi83, Luca Galliani aliasterrasque, Adrian Fartade alias link4universe (filosofo), Gaetano (TÃÐ) Barresi alias Tadness (Movimento Cinque stelle - tadness@libero.it), Lorenzo Fabbri alias Mandrake, Alessandro Gazzera(Caporedattore di cronacatorino.it), Valentina Elsa Pirovano (cronacatorino.it - Youboom S.r.l.), Luca Campolongo, Andrea Bonifazi (Dipartimento di Biologia e Biotecnologie), Michele Bandecchi, Maurizio Lombardi, Corrado Sanfilippo, Giuseppe Adelardi,Michele Maio (E.N.A.V.), Pierluigi Barbieri, Fabio Castagna, Mauro Casu, Matteo Munari, Marco Vannucci, Giovanni Circella, Marco Fortunato,Annachiara Martello, Davide Sottara, Fabrizio Bertellino (Movimento Cinque Stelle), Alberto di Majo(Giornalaio), Martina Bisocchi alias tartufo90 (Movimento Cinquestelle), Filippo Di Giambattista,Raffaele D'Abrusco, Sofia Giorgelli, Luca Mastrantonio, Franco Tonelli, Raffaele Blacco(Controllore del Traffico Aereo presso E.N.A.V.), Paolo Perone (Consulenza Statistico Attuariale Inail), Manfred Caruso, Federica Valbusa, Marcello Di Giulio (controllore E.N.A.V.), Alberto Puliafito, Alessandro Traversa,Simone Fabbriciani alias s1fab, Francesco Michetti(Esercito italiano), Antonio Giovinazzi (Ministero della Difesa), Franchino Floris(E.N.A.V.), Stefano Sinagra (Alitalia), Mario Cianflone (Il Sole 24 ORE), Jonathan Filippi (Ricercatore presso Istituto di Chimica del Composti Organometallici - CNR),Loris Modena (Movimento Cinquestelle), Maurizio Perrone, Paolo Ciarrocchi,Ambra Giulia Marelli (associazione Pro-Test Italia), Fabrizio Simoncioni, Salvo Di Grazia, ginecologo (C.I.C.A.P.), Federico Aiana alias plowizard alias kiko, Donato Sibona, Stefano Caserini (Ingegnere ambientale), Roberto Luraghi (EOC - Istituto Oncologico della Svizzera Italiana), Alessandro Cotto (C8bit), Marco Pizzi alias Marco Ecle alias Variola Major (chimico presso BLEU LINE S.r.l.), Roberto Bosio, Vilmer Angelo Moia, Carlo Migliore (meteorologo), Capitano Paolo Sottocorona (meteorologo), Gianni Girotto, Luca Parmitano (astronauta), Massimiliano Cerruti,Marco Morocutti, Ennio Piccaluga, Alessandro Zocchialias Mikhail Lanart-hastur (C.I.C.A.P. - EncePharm),Antonino Iacona (Ginecologo), Aldo Piombino (geologo), Fabrizio Bottacin aliasAikikaiPn, Mauro Rattazzi, Matteo Chinellato, Gavino Cassitta, Nicoletta Boido,Daniela Marigo, Claudio Veronese, Valerio Giardinelli, Cristiano Sili, Luigi Manglaviti alias Mangla, Valerio Incerpi, Marco Maurioni, Fabio Matera, Francesca Padovan, Michele Laneve, Davide Veraldi, Marcello Sonnino, Francesco Melandri, Adrea Loi, Daniele Matteo Cereda aliasDanieleC83 (Operaio Tenaris - Bergamo), Astutillo Smeriglia, Emanuele Simonelli alias emanuelesi, Davide Vezzoli alias Aroone Stone, Andrea De Toni(Esercito italiano), Simone Santini (C.R. I. - Corpo Militare e chirurgo d'urgenza), Loris Galletti(Movimento Cinquestelle), Valentina Acordon (Nimbus), Devid Mazzaferro,Alessandro Conti alias contekofflo, Andrea Carlini, href="http://www.oicl.it/cancello%2520del%2520cinabro/artisti/alessandrosquillace.htm" style="font-weight: bold;" target="_blank">Alessandro Squillace,Federico Baglioni (Biotecnologie-Rai-Il fatto quotidiano), Eros Arra' (radiatorista),Alessandro Sparatore, Andrea "Ianez" Iannone, Giulio Bernacchia (GlobeAir AG - Aeronautica militare), Fulvio Sparapani (Marina militare), Giovanni Angelo Paleologo di Bisanzio (Emirates Airline), Maria Rosaria Iovinella, Stefano Marcellini alias smarcell1961 alias Helter Skelter (astrofisico - INFN - CERN - C.I.C.A.P.), Marco Dimitri, Giorgia Berardinelli, Alessandro Cotto, Serena Dandini, Luca Antonio Ciaramicoli, Andrea Torriani (fotografo), Fabio Vomiero (Biogenetics-ASL-Padova), Michele Incollu, Michele Bellone, Davide Bellone alias Bombarda, Caterina Giusberti, Giuseppe Pino Aiello (Nordestmeteo.it), Davide Damonte (gelologo), Oscar Colizzi, Vincenzo Salvo alias Zerov, Michele Mozzanica,Paolo Belletti, Giovanni Domenico Mura alias gianfosax, Mario Piccioni (puntosanremo.it),Samantha Cristoforetti, Paolo Rastelli, Simona Vicari, Gian Maria De Francesco, Luca Gennai,Carlo Zara, Domenico Cacopardo, Matteo Alessio Carrara, Alberto M. Franchi, Andrea Alicandro,Davide Clari alias teppista1983, Cassandra Fraccaro (Sicurezza ed investigazioni), Lena Mauro,Riccardo Aledda (Aerononautica militare), Simone Prudente, Michele Ghilardelli, Davide Passoni,Lorenzo Gennari, Alberto Buscaglia, Davide Della Balda (Monsanto), Donatello Sandroni, Aldo Grasso, Giovanni Aimo alias John, Marco Taradash,Mauro Romanelli, Steefano Gorza alias Banjo, Massimiliano Ciavarella alias IlMatto Max, Simone Di Paolantonio, Cristiano Di Paolantonio, Gianpaolo Vicentini, Neil Perri, Sylvie Coyaud (La Repubblica), Ivan Francese, Franco Di Mare, Alessandro Lanteri alias Harryporker (coordinatore Partito Democratico Sanremo), Mario Cianflone, Rosanna Badà (istruttore di volo),Antonio Segalotti, Maria Gabriella Ciaffarini (consorte di Federico De Massis alias Task Force Butler),Alessandro Giannì (Greenpeace Italia), Giordano Masini, Alessandro Borrini (Assistente di volo su Meridiana),James Martin Douglas Venturi, Andrea Michielotto, Clarissa Gigante, Valerio Mocata, Elia Marin, Beniamino Pagliaro, Giovanni Ruggiero, Angelo Crespi,Alessandro Milan, Marco Mucciarelli, Patrizia Di Muzio, Carmen Genovese,Debora Mistri, Stefano Bonsignore, Michela Ansalone, Caterina Lenti, Angelo Zinzi, Walter Quattrociocchi, Martina Pennisi, Nicola Morgantini, Rudy Bandiera, Stefano Oss (C.I.C.A.P.), Ilaria Purassanta, Andrea Galbussera,Antonio Rispoli, Cesare De Robertis, Fabio Gaspari (Fotogasp- UTOE.ch),Manfred Caruso, Sandro Andreotti (Sozo Paracadutismo), Giordio D. Maori,Francesco Puni Cuccato, Maria Strada (Corriere della Sera - redazione online),Paola Sala (Avvocato), Mirko Busto (Movimento Cinquestelle), Cristian Cislaghi,Fabio Bezzan, Pierluigi Sossi (Steinweg-GMT Srl), Piero Garuti, Andrea Mozzetti(Impregilo S.P.A.), Alessandro Vassili Hatzihristou Kellis, Shamira Franceschialias Shamira Gatta, Stefano (Barthleby) Pellone, Bernardo Mattiucci (perito elettronico), Davide Franceschi (GE Energy Oil & Gas), Domenico Cardillo aliasMimmoxD, Simone Sanità, Francesco Ferazza, Nicola Patta (aspirante fotografo), Giuseppe Gigliotti (aspirante geologo - Benevento), Massimiliano Landini (fotografo-diffamatore), Francesco Aldo Tucci, Paolo Bianchi, Elisa Danese, Stefano Gava, Marino Casini, Greg Hunter, Nicola Culeddu (C.N.R.), Guido Cioni (C.N.R.), Pierluigi Randi, Matteo Tidili, Angelo Ruggieri, Andrea Meloni, Marco Valtriani, Carlo Mele (carlo.mele@gmail.com),Paul B. Tchounwou, Massimo Gabrielli, Maurizio Lombardi, Paola Dassori (C.I.C.A.P.), Elena Re Garbagnati,Lia Celi, Enrico Bonoli (Emilia Romagna meteo), Daniele Izzo (ilmeteo.it), Andrea Pagliarino (medico-Torino),Giovanni Carlozzo (Marina militare), Francesco Ladisa (meteorologo), Mario Guglielmi (autosedicente giornalista),Alessandra Lupi (UNIFE), Andrea Priante, Noemi Usai, Marc Quambusch, Valentina Scebba, George Monbiot,Monica Di Sisto, Matteo Pavanati alias PVNMTT, Francesco Colaci, Rosita Rjutano, Massimo Dell'Acqua,Simone Di Stefano.
Le credenziali di eSSSe-Stefano Luciani-Attivissimo
Le credenziali di Wasp al secolo Angelo Nigrelli
LE CREDENZIALI DEL GEOLOGO MASSIMO DELLA SCHIAVA
Le credenziali di Federico De Massis alias Task Force Butler
PERCHE' TASK FORCE BUTLER E' DE MASSIS FEDERICO
Il Fioba (Massimo della Schiava) e gli altri... Uniti appassionatamente

Questo sito Web non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro).








::::: by Tanker Enemy - Copyright © 2005-116 - Tutti i diritti riservati. :::::LISTA IN CONTINUO AGGIORNAMENTO. FONTE ORIGININALE:http://www.tanker-enemy.tv/Identified.htm Nota: Articolo lievemente modificato da Medic Bunker La Verità
loading...

Scelti per voi

Google+ Followers